Loading...
Ieri e Oggi 2018-05-30T10:36:47+00:00

1968

È in Valle Camonica, nella città di Darfo Boario Terme, che nasce la Cittadina, ad opera di Bruno Pellegrinelli che ne poggia le fondamenta.
Il suo proposito è divenire un fornitore esperto e collaborativo, pronto a soddisfare le richieste territoriali e limitrofe per raggiungere velocemente posizioni più solide e competitive.
La sfida è presto vinta e, in breve tempo, la Cittadina diviene sinonimo di professionalità indiscussa; le sue scelte, la sua direzione, la sua condotta si notano con plauso; gli investimenti si moltiplicano e l’azienda si fa ancora più importante.

1990

Nel 1990 l’importante passaggio con l’acquisizione della prima sede industriale di Gianico. Le richieste di mercato si fanno sempre più esigenti e si sente quindi la necessità di soddisfarle al meglio in spazi più ampi e con macchinari competitivi, come la prima quattro colori, il cui battesimo avviene nello stesso anno.

2008

Del 2008 il trasferimento nell’attuale edificio operativo; con l’introduzione di nuove ed innovative tecnologie, l’ottenimento – in netto anticipo sulle concorrenti dell’intera provincia – delle prestigiose certificazioni ambientali; il rafforzamento di una struttura nata con l’animo di rivoluzionare il proprio mondo, a tutta sostenibilità.

Noi. Il presente.

Il presente è costellato di buone nuove: la congiunzione con Tipografia Camuna che dona vita a Litos, il nuovo modo di vedere oltre la stampa, nello spirito della collaborazione e di aumentate competenze.
La piattaforma digitale Lidia Digital Learning, dedicata al mondo dell’educazione e sviluppata attraverso nuove tecnologie; lo sviluppo di APP e website e un’energia di rinnovamento che guarda sempre più avanti.